Repositorio de producción científica de la Universidad de Sevilla

Discriminazioni nell'accesso al lavoro dei minori non accompagnati in Italia

 

Advanced Search
 
Opened Access Discriminazioni nell'accesso al lavoro dei minori non accompagnati in Italia
Cites
Show item statistics
Icon
Export to
Título alternativo: Discriminaciones en el acceso al empleo de los menores no acompañados en Italia
Author: Vincenza, Cavaleri
Date: 2018
Published in: Revista Internacional de la Protección Social, 3 (2), 246-262.
Document type: Article
Abstract: I minori non accompagnati che arrivano in Italia in condizione di clandestinità con l’intento di trovare un lavoro per migliorare la loro posizione economica, non godono del “diritto al lavoro” come gli altri minori presenti in Italia malgrado abbiano i requisiti; ciò succede anche se il diritto alla parità di trattamento è un diritto fondamentale della persona riconosciuto dai Principi Internazionale e anche dalla Costituzione italiana. In riguardo si è creata una giurisprudenza volta a superare il carattere discriminatorio delle norme, ma essa non è sufficiente ad attivare interventi di protezione sociale o a prevenire situazioni di rischio e possibili pratiche di sfruttamento, pertanto la grande sfida del legislatore italiano è quella di affrontare tale discriminazione tra minori cittadini e minori stranieri. Unaccompanied minors coming to Italy, clandestinely, with the intent to find a job in order to improve their economic position, do not enjoy the "right to work" in the same way as the other minors in Italy. This is in spite of the fact that they meet the requirements; it happens although the right to equal treatment is a fundamental human right, accepted by International Principles and recognized in the Italian Constitution. In this regard, a jurisprudence was created, aimed precisely at overcoming the discriminatory nature of the rules, but it appears clearly inadequate to activate social protection measures or to prevent risk situations and possible exploitation practices. Consequently, the great challenge of the Italian legislator is to tackle such discrimination between minors who are citizens and foreign minors.
Cite: Vincenza, C. (2018). Discriminazioni nell'accesso al lavoro dei minori non accompagnati in Italia. Revista Internacional de la Protección Social, 3 (2), 246-262.
Size: 180.0Kb
Format: PDF

URI: https://hdl.handle.net/11441/86561

See editor´s version

This work is under a Creative Commons License: 
Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internacional

This item appears in the following Collection(s)